Il significato degli uccelli in Wuthering Heights- Articolo di Maddalena De Leo

Pin it

In un interessante articolo di Emily Roberson Wallace pubblicato sul numero di settembre 2016 di Brontë Studies[1], si parla del particolare significato che gli uccelli assumono nel romanzo di Emily Brontë. In Wuthering Heights infatti vengono menzionati non meno di cinquanta volatili che riflettendo quella infelicità che pervade il romanzo, con la loro presenza si …

Curiosità e un estratto di E Sognai di Cime Tempestose, il nostro libro

estratto di E Sognai di Cime Tempestose Pin it

Avete già letto il nostro libro? Si tratta di una nuovissima uscita edita da Alcheringa Editore, e racconta i luoghi dell’Inghilterra che Emily Brontë descrive in Cime Tempestose tra finzione e realtà. Se volete Avventurarvi alla scoperta dei luoghi che secondo la tradizione hanno dato vita a Wuthering Heights e Thrushcross Grange, o siete curiosi di …

Margaret Hartley, la sua parentela con Martha Brown e il suo negozio a Haworth

Margaret Hartley Pin it

Durante uno dei nostri ultimi viaggi ad Haworth abbiamo scoperto un’informazione molto interessante e conosciuto una persona che sembra essere molto vicina alla famiglia Brontë. Si tratta di Margaret Hartley, il nome vi dice nulla? E se vi raccontassimo che nel suo negozio a Haworth c’è ancora il vecchio bancone dell’ufficio postale dal quale le …

Uno sguardo a una bella poesia di Emily Brontë: Month after month year after year (commento) – Articolo a cura di Maddalena De Leo

Pin it

Month after month year after year My harp has poured a dreary strain – At length a livelier note shall cheer And pleasure tune its chords again What though the stars and fair moonlight Are quenched in morning dull and grey They were but tokens of the night And this my soul is day La …

The Hawthorn: la casa dell’orologiaio dei Brontë a Haworth

The Hawthorn Pin it

Durante il nostro ultimo viaggio a Haworth ci siamo imbattute in un posto che non avevamo mai visto prima. Si tratta di un locale chiamato The Hawthorn. Questo è un posto in cui si può mangiare e che è strettamente collegato ai Brontë. Scopriamo insieme perché.