Le sorelle Brontë e i gioielli fatti di capelli

Pin it

Entrando nella stanza di Catherine dopo la sua morte, Nelly Dean si accorse che Heathcliff era segretamente passato di lì. Aveva infatti trovato il volto di lei scoperto ed una ciocca di capelli chiari a terra. Erano i capelli di Edgar Linton, prima conservati nel medaglione ancora al collo di sua moglie defunta e poi sostituiti da …

Il Significato della felce per le Brontë- Un articolo di Maddalena de Leo

Pin it

Oltre l’erica di color purpureo e’ possibile vedere in brughiera nei mesi di agosto e settembre anche la felce, che si estende come un mare verde soprattutto nel percorso che da Top Withens porta alle cosiddette Brontë Falls. La felce, in inglese corrispondente alla parola ‘fern’ era molto considerata nel periodo vittoriano, tanto da avere …

Il tavolo da pranzo: tesori dal Brontë Parsonage Museum

Pin it

Siamo orgogliose di annunciarvi che quest’anno The Sisters’ Room collabora con il Brontë Parsonage Museum. Ogni ultimo venerdì del mese pubblicheremo dei contenuti speciali, scelti e curati direttamente dagli esperti del museo per voi lettori. Eccoci alla decima tappa di questo viaggio che fino a fine anno vi accompagnerà tra armadi, cassetti e scaffali di casa Brontë alla scoperta di alcuni degli …

Su Blackwell. Delicati mondi di carta al Brontë Parsonage Museum- Articolo di Elena Lago

Pin it

La storia del libro animato inizia nel Medioevo e sopravvive ancora oggi, con la sorprendente bellezza dei libri pop-up. I primi, preziosi volumi che presentano dispositivi mobili e meccanici sono pubblicazioni scientifiche o di carattere esoterico che, con piccoli marchingegni meccanici, permettevano a figure, pianeti e oggetti di muoversi sulle delicate superfici delle pagine di …

Libro spazzatura o volgare imitazione?- Un articolo di Maddalena De Leo

Pin it

Nel 2001 mi capitò di leggere il romanzo Here on Earth scritto dall’autrice americana Alice Hoffman, all’epoca forse poco conosciuta ma oggi, a quanto pare, prolifica e conosciuta autrice. Lo ricordo ancora come uno dei libri peggiori che abbia letto in vita mia e ciò è confermato dalla recensione che ne scrissi all’epoca e che …