Premio Nazionale DE LEO-BRONTË 2016

Pin it

Premio Nazionale DE LEO-BRONTË 2016- 5^ edizione EDIZIONE SPECIALE PER IL 200ESIMO ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI CHARLOTTE BRONTË La Professoressa Maddalena De Leo, referente italiana della Brontë Society importante studiosa, traduttrice e autrice di romanzi riguardanti le famose scrittrici inglesi Charlotte, Emily ed Anne Brontë, nonché consulente editoriale per l’Italia del periodico inglese Brontë Studies, indice …

Gawthorpe Hall- articolo a cura di Maddalena De Leo

Pin it

Durante il mio soggiorno a Haworth del 2007 ebbi modo di visitare con grande interesse un’imponente dimora gentilizia in cui alla metà del diciannovesimo secolo fu ospitata Charlotte Brontë. Si tratta di Gawthorpe Hall, splendido edificio tardo-elisabettiano situato al centro di un meraviglioso parco proprio al limitare di Padiham, paesino del Lancashire vicinissimo alla più …

Charlotte Brontë – Storie di Geni e di Fate, curato e tradotto da Maddalena De Leo

Pin it

In vista dell’attesissimo bicentenario della nascita di Charlotte Brontë la professoressa Maddalena De Leo, rappresentate Italiana della Brontë Society, ha in serbo sorprese meravigliose per tutti noi appassionati! La prima è questo splendido libro appena pubblicato da L’Argolibro Editore, dal titolo “Storie di Geni e di Fate“. Si tratta di racconti scritti da una Charlotte adolescente …

Come mangiavano le sorelle Brontë?- articolo a cura di Maddalena De Leo

Pin it

  Di cosa si nutrivano le nostre sorelle nello Yorkshire dell’Ottocento? Nel periodico ‘New Statesman’ un certo Bee Wilson, autore di un articolo apparso in data 24 gennaio 2000 col titolo ‘Swill for tea food’ si augurava che Charlotte mangiasse meglio di Jane Eyre. Tutti i lettori di questo celeberrimo suo romanzo ricordano infatti che …

In salotto: reading Shirley

Pin it

Sabato 23 gennaio ci siamo di nuovo incontrati con i lettori, presso la mitica Libreria Tra Le Righe a Roma, per un reading dedicato interamente a Shirley di Charlotte Brontë, recentemente edito da Fazi Editore. La sala era piena, al punto da avere qualche problemino con le teiere, che non bastavano per tutti! Ma alla fine …